ANPAN

Associazione Nazionale Personale Aero Navigante

JET MAN CE L'HA FATTA

29/09/2008

Jet Man ce l'ha fatta. Il primo uomo nella storia dell'umanita' e' riuscito
a volare con ali a propulsione a jet direttamente applicate sul dorso.

A
Dover lo hanno visto arrivare dal cielo, giornalisti ed appassionati. A
realizzare l'impresa e' stato Yves Rossy che ha portato a termine con
successo la sua missione impossibile, attraversando la Manica da Calais a
Dover solo con ali a propulsione a jet.

E, soprattutto, conducendo il corpo
umano in una nuova dimensione. Rossy ha capito di voler diventare pilota da
bambino, in una esibizione dell'aeronautica, quando resta colpito dalla
velocita' supersonica dei
velivoli.

Dopo un duro addestramento come pilota di caccia militare, oggi e'
il suo corpo ad affrontare la velocita' di 250 km in volo senza alcun
veicolo di supporto: per manovrare, virare, mantenere l'assetto o fare
resistenza solo attraverso la sua forza fisica.Appena atterrato dopo i 35 km
di volo, Yves Rossy ha dichiarato "Il progetto ha funzionato e ne sono
felice perche' dimostra che un giorno sara' possibile per l'uomo volare
cosi'" ha detto Yves Rossy appena atterrato dopo i 35 chilometri di volo
spinto dalle sue ali hi-tech. "Spero -ha aggiunto- che molti altri piloti
proseguano questa esperienza ed inizino a provare le mie ali".

Tutto il
mondo ha potuto seguire in diretta l'impresa di Yves Rossy sui canali
National Geographic Channel ed in streaming live. Immagini emozionanti e
suggestive che hanno mostrato quello che finora sembrava inconcepibile:
veder volare un uomo con le ali