ANPAN

Associazione Nazionale Personale Aero Navigante

PIU' SICURI SE VICINI A USCITA EMERGENZA, STUDIO GB

28/06/2008

La domanda piu' frequente del viaggiatore che ha paura di
volare - quali sono i posti piu' sicuri? - ha ora una risposta: in caso di
incidente le possibilita' di sopravvivere sono piu' alte se ci troviamo il
piu' vicino possibile ad un'uscita di emergenza, meglio se nella parte
anteriore dell'aereo e meglio ancora se ben distante dai finestrini.

E' la
conclusione di uno studio svolto dalla Greenwich University di Londra su
richiesta della Civil Aviation Authority (CAA). Al contrario, se si e'
seduti sei file o piu' dalla prima uscita d'emergenza, in caso d'incidente o
d'incendio a bordo le probabilita' di morire ''superano largamente quelle di
salvarsi''.

Sempre secondo i ricercatori, poi, i passeggeri che sono seduti
a prua del velivolo hanno il 65% di chance di incolumita' mentre la
percentuale scende al 53 per chi e' seduto in coda. E se il posto al
finestrino e' tradizionalmente quello piu' ambito, fara' piacere scoprire a
chi non riesce mai ad accaparrarsene uno che e' anche quello piu'
pericoloso: quello vicino al corridoio, infatti, garantisce il 64% di
possibilita' di salvezza contro il 58% degli altri seggiolini.