ANPAN

Associazione Nazionale Personale Aero Navigante

Avvisi

Alitalia/l'ebook "Patrioti con le Ali"

avvisoScritto dal giornalista che da quattro anni - rompendo il silenzio di buona parte dei media - racconta sul web gli errori compiuti attorno all'Alitalia, "Patrioti con le ali", ebook in vendita in rete a 2,99 euro, ricostruisce l'avventura della nuova Alitalia; cioè della ex compagnia di bandiera che, privatizzata nel 2008 dal governo Berlusconi, venne "regalata" a un gruppetto di azionisti, con pochi capitali e senza esperienza di trasporto aereo ma che il Cavaliere non esitò a definire "patrioti".

Terzo titolo di Futurebook, collana realizzata da Cuec editrice e Italic Digital Editions, "Patrioti con le ali" è un vero instant ebook in progress: uscirà con una nuova edizione aggiornata ogni volta che l'evolversi del caso Alitalia lo renderà necessario.

Intanto Cai, la società creata per "salvare" l'Alitalia, a quattro anni dalla nascita è finita nel peggiore dei modi: capitale bruciato, indebitamento sopra il miliardo di euro, azienda in vendita. Ripulita da tutti i debiti, alleggerita di settemila dipendenti, favorita con leggine e deroghe d'ogni tipo, la compagnia aerea gestita dai "patrioti" è riuscita a perdere 630 mila euro al giorno.

"Patrioti con le ali" racconta senza censure questa storia trascurata quasi da tutti. Il risultato è la cronaca di un disastro annunciato. Disastro che per più di quattro anni è stato occultato dall'ottimismo dei vertici, dalle complicità della politica e dalla disattenzione generale.

E adesso? Fino a ottobre 2013 Air France ha un diritto di prelazione che ne fa l'unico compratore possibile. Il colosso parigino è lo stesso "invasore straniero" che nel 2008 fu fermato da Berlusconi a un passo dall'acquisto definito con il governo Prodi. Quell'intesa avrebbe fatto risparmiare centinaia di milioni e salvato quasi cinquemila posti di lavoro.

Ma dalle ceneri della cordata patriottica, emerge la concreta realtà di un sistema di potere fondato sullo scambio di favori affari-politica. Un sistema trasversale. Non a caso, la foto di gruppo degli azionisti Cai ritrae quasi tutti i big del capitalismo finanziario e tariffario emerso nelle privatizzazioni degli anni Novanta. A cominciare dal capo dei "patrioti" berlusconiani, Roberto Colaninno, indimenticabile "capitano coraggioso" dalemiano della scalata Telecom.

*** Felice Saulino, 65 anni, vive e lavora a Roma. Giornalista professionista, è stato per 12 anni redattore economico a Repubblica e per 7 inviato del settimanale il Mondo. Giornalista parlamentare del Corriere della sera dal 1996 al 2003, ha scritto un noir politico, Exit poll, pubblicato nel 2006 da Marlin. Attualmente si occupa di instant ebook. Insieme al collega Niccolò d'Aquino, è responsabile editoriale di IDE Italic Digital Editions.